Si è verificato un errore nel gadget

domenica 25 settembre 2011

Purple Rain




Prodotti utilizzati per la base:

- Full Coveragae Concealer di Kiko
- Crema Idratante Colorata di Nivea
- Cipria trasparente Hollywood di Neve Cosmetics
- Blush Ikebana di Neve Cosmetics


Prodotti utilizzati per gli occhi:

- Purple Rain di Neve Cosmetic
- Geisha di Neve Cosmetics
- pigmento Teal di Mac
- eyeliner in gel di Elf 
- mascara Extremeyes (effetto ventaglio) di Pupa


                                        

Sin

Ed eccomi a postare il mio primo make up =)
Per farlo ho usato quasi tutti gli ombretti della Ammo eyepalette della Urban Decay


Balsamo Struccante High Performance - Dermolab

Ho avuto l’opportunità di provare questo prodotto della Dermolab, balsamo struccante high performance,  che mi ha lasciato alquanto sorpresa essendo che non avevo mai sentito parlare di un balsamo che struccasse. La confezione è in barattolo dall’apertura larga, e contiene 150 ml di prodotto; è infatti molto comoda, perché permette di usufruire di tutto il prodotto soprattutto quando giunge alla fine.
Il balsamo è composto da hyaluronic acid nano vector (acido ialuronico), estratto di soia e vitamina E che ci aiutano, anche struccandoci, a combattere i segni dell’età, quindi le rughe, i radicali liberi e vari inestetismi cutanei. Ha un buon effetto idratante grazie ai lipidi da olio di cocco che protegge l’equilibrio della pelle. La consistenza del prodotto è molto corposa ma allo stesso tempo morbida, perché la caratteristica principale del prodotto è diventare olio a contatto con il calore della pelle. L’odore è molto buono, fiorito, ma non è persistente sulla pelle. Adatto a tutti i tipi di pelle e non contiene parabeni. Dermatologicamente e oftalmologicamente testato. La durata del prodotto è di 12 mesi dall’apertura.

Inci: paraffinum liquidum, ethylhxyl palmimtate, hydrogenated palm kernel glycerides, hydrogenated coconut oil, glyceryl behenate, synthetic wax, sorbeth-30, tetraoleate polysorbate 60, imnanthes annuss seed oil, butyrospermum parkil, butter extract, sodium hyaluronate, benzyl salicylate, butylene glycol, butylphenyl methylpropional, caprylil glycol, hexylene glycol, hydroxycitronellal, linalool, parfum, phenoxyethnol, silica, dimethyl silylate, tocopherol.

Essendo un prodotto chimico, è normale che non sia totalmente verde, ma personalmente preferisco evitare la paraffina negli ingredienti che compongono i miei prodotti di uso quotidiano.
Ho subito provato a struccarmi lo stesso giorno che ho preso il balsamo in prova: ho preso una piccola quantità di prodotto con le dita e ho iniziato a spalmare il balsamo sul viso asciutto, come se stessi applicando la mia crema. Piano piano il balsamo è diventato olio, sciogliendo tutto il trucco che avevo sia sul viso che sugli occhi, senza avvertire bruciore. Ho risciacquato il viso togliendo tutto il prodotto, con il risultato di una pelle pulita e idratata, senza l’uso di batuffoli di cotone che possono irritare gli occhi sfregando, soprattutto se si fa uso di trucco waterproof.
Sono rimasta molto soddisfatta del risultato, e consiglio il prodotto per la sua efficacia.
Il mio voto per il balsamo struccante è 8; potrebbe valere 10 se non fosse per alcuni ingredienti.

Presentazione

Mi chiamo Francesca, ho 27 anni e sono molto appassionata di make up.
Ho deciso come molte altre, di aprire un  blog per parlare di me attraverso questa arte, perchè per me il make up non è solo nascondere i difetti ed apparire più belle sia se stessi che agli altri, ma molto di più! Si ok, avere cura di se stessi, sentirsi in qualche modo migliori, ci aiuta a stare bene, a farci sentire più sicuri, non lo nego, ma a volte vedo la palette come una sorta di tavolozza e il mio viso all'improvviso è una tela bianca.... qui ha inizio  la magia!
Spero troverete utile quello che avrò da mostrare ^^